Dopo l’ottima prestazione contro l’Aba Legnano, il College deve recuperare la prima giornata di ritorno del girone interzona. I nostri ragazzi sono ospitati al Taliercio, dalla Reyer Veniezia, super potenza del girone e candidata alla vittoria dello scudetto under 17.

I ragazzi allenati da coach Rossi partono molto bene, e nonostante l’assenza di okeke, per infortunio, e qualche fallo di troppo che ha condizionato le rotazioni, riescono a fare un’ottima prestazione contro la Reyer.

La partita è intensa e combattuta sin dalla palla a due, la Univer Flavourart nonostante la fisicità minore, si impone a rimbalzo grazie a Buldo, (17 a fine 2 quarto), in zona offensiva oltre a Gay che finisce la partita con 31 punti è da sottolineare l’ottima prestazione di Martelli e Iannacone i quali gestiscono ottimamente i vari possessi offensivi che portano a facili conclusioni. Entrambi i 2 quarti sono da cardiopalma, le due squadre continuano a darsi battaglia e a rispondersi colpo su colpo e al suono della sirena del 2 quarto il College rientra negli spogliatoi sotto di 2 lunghezze 34-32.

Purtroppo l’inizio del 3 quarto non è positivo per i nostri ragazzi, i quali subiscono un parziale di 8 a 0 nei primi 2 minuti e costringono la panchina bianco-azzurra a chiamare time out per riorganizzare il tutto. Il College è determinato a recuperare, ma la fisicità di Venezia inizia a farsi sentire e minuto dopo minuto scappa via. La partita termina 75-54, i nostri ragazzi hanno dato del filo da torcere a una super potenza come la Reyer Venezia che si guadagna con questa vittoria la possibile qualificazione alle finali nazionali. Non è da meno il College che rimane al 2 posto in un girone di ferro e questo fa ben sperare per il proseguo del girone!

Il prossimo appuntamento per il capitano Brustia e compagni sarà il 3 maggio a Casalpusterlengo alle ore 18. I nostri ragazzi si giocheranno il secondo posto in classifica in questa sfida e avranno bisogno di tutto il supporto possibile dei loro tifosi! Non mancate!!!

Reyer Venezia- College Borgomanero 75-54 (21-16; 13-16; 20-11; 21-11)

Reyer Venezia: Pettenò 3,  Mattiuzzo, Penso 2, Visconti 15, Antelli 15, Miaschi 8, Criconia 8, Simioni 9, Jerkovic 2, Ndoje 4, Simionato, Groppi 9. All: Ballarin.

College Borgomanero: Gay 31, Martelli 4, Berardi, Brustia, Vicario, Tartaglia, Iannacone 8, Pioppi, Pozzi 5, Oguno, Dal Maso 2, Buldo 4. All: Rossi.

 

 

squadra accreditata per lo scudetto under 17.