Ottenere l’accesso all’Interzona di categoria è stato sicuramente un passo storico e importantissimo per l’Under 17 Eccellenza e per tutto il College Basketball, ma i ragazzi di coach Francesco Rossi non sembrano ancora essere appagati e continuano a stupire e regalare emozioni.

Dopo la bella vittoria in trasferta a Legnano, al debutto, ieri la squadra ha fatto il suo esordio casalingo al Palacadorna; avversario di turno l’Assigeco Casalpusterlengo, già a quota due vittorie su due in questa fase (il College deve recuperare la seconda giornata) e che ha chiuso la prima fase in Lombardia al vertice e con una sola sconfitta.

I collegiali sono quasi perfetti, sopperiscono ad una differenza fisica mettendola sulla grande intensità difensiva e su ritmi “forsennati” in attacco. Okeke domina sotto canestro tra rimbalzi a quote incredibili, stoppate e tanti punti, Gay nella ripresa lancia la fuga decisiva con qualche canestro pazzesco dei suoi, sia da fuori che in penetrazione. In generale però tutta la squadra ha il merito di giocare senza timori reverenziali, con un grande fuoco dentro che contagia il numeroso pubblico arrivato al Palacadorna, di giovedì sera, per assistere ad un primo e significativo pezzo di storia della nostra società. L’Assigeco, società che ha formato talenti del calibro di Danilo Gallinari e Pietro Aradori, si deve arrendere davanti al cuore, al carattere e alla grinta dei nostri ragazzi. Applausi per le giocate di grande energia, applausi per azioni corali, passaggi illuminanti, giocate da vera squadra su entrambe le metà campo.

Applausi e quasi un briciolo di commozione al termine della gara, ma adesso restiamo concentrati e pensiamo già al futuro.

Appuntamento giovedì prossimo per il recupero casalingo contro Leoncino Venezia.

 

College Basketball – Casalpusterlengo 71-58 
( 18-17; 17-15; 20-12; 16-14 )
College: Briacca n.e, Gay 22, Martelli, Berardi n.e, Beustia, Carnaghi n.e, Tartaglia, Pioppi 8, Pozzi 4, Dal Maso 1, Okeke 34, Buldo 2. All: Rossi
Casalpusterlengo: Bergamo 3, Brigato 10, Milojevic 9, Dincic 16, Haxhillari n.e, Rota 1, Maspero 13, Zucchi 2, Giglioli 4, Fantauzzi n.e, Fontana n.e. All: Andreazza