#U18 ECCELLENZA 3^ GIORNATA FASE INTERREGIONALE:

 

 Due quarti convincenti, ma altri due che consegnano la vittoria agli avversari. Nella terza giornata di fase interregionale del campionato Under 18 Eccellenza la formazione di coach Stefano Di Cerbo si arrende in casa all’Aurora Desio 60-81.

Dopo un avvio con il freno a mano tirato, in cui i Collegiali mettono a segno solo 6 punti contro i 21 avversari, il secondo e il terzo quarto sono completamente diversi: i ragazzi mettono il loro ritmo, sia in attacco sia in difesa e dopo l’intervallo arrivano anche al -2 con la possibilità di riaprire i conti. Nell’ultima frazione di gioco però sono i padroni di casa a mettere intensità e pressione e i collegiali si disuniscono con diverse palle perse che sono ghiotta occasione per Desio che costruisce il divario.

 

Il commento del coach: “Dobbiamo imparare a capire che le partite vanno giocate per tutti e quaranta i minuti e non la metà; anche in questo caso abbiamo fatto due quarti super in cui abbiamo dimostrato di potercela giocare con chiunque e altri due invece da dimenticare. Quando riusciremo a raddoppiare il nostro rendimento all’arco della partita intera allora potremo far vedere il nostro reale valore”.

Prossimo impegno mercoledì 29 in casa alle 20 contro Rimini Crabs.

 

 

College Basketball – Pallacanestro Aurora Desio: 60-81 (6-21, 31-37, 47-54)

College: Ielmini, Oglina 2, Rupil 18, Dal Maso 6, Dalleolle, Caligaris 6, Caneva 3, Gnecchi 15, Carnaghi 2, Buldo 4, Briacca, Petrov 4. All. Di Cerbo

Desio: Peri 6, Pandolfi, Canzi 15, Beretta 18, Capelli 9, Riva 19, Maccan 2, Meroni 5, Jovanovic 2, Scotti 3, Bollani, Torchio 2. All. Rocco