Oggi i ragazzi del College se la vedranno con la capolista Casale sul parquet del PalaFerraris in quella che può essere definita la trasferta più tosta dell’anno assieme a quella di Moncalieri.
Pronti, via e subito Casale fa capire per quale motivo è la capolista, e dopo un minuto scarso ha già piazzato un parziale di 11 a 2 costringendo coach Lazzarini a chiamare il timeout più veloce della stagione.
Rientrati in campo dal timeout gli agognini provano a reagire, se non con il gioco ma almeno con la grinta, e cosi riescono a far si che la differenza di punteggio rimanga accettabile fino alla fine del quarto che si chiude sul 29 a 16 per i padroni di casa.
Il secondo quarto parte esattamente come era cominciato il primo, ovvero con Casale che pressa a tutto campo non lasciando ragionare i nostri che perdono quantità industriali di palloni in attacco e quando si riesce a tener palla non si gioca di squadra ma si cerca molte volte l’incursione solitaria che inesorabilmente porta a prendere brutti tiri. In difesa la situazione non è migliore, infatti non c’è un collegiale che tenga l’uno contro uno di qualunque giocatore avversario e questo porta a continui aiuti che concedono tiri puliti agli avversari che puntualmente puniscono, sia che il tiro sia da 2 punti, che da 3 punti. Il secondo quarto si chiude così sul 57 a 27 per i casalesi.
Il terzo quarto continua sulla falsa riga dei precedenti e la differenza di punteggio continua ad aumentare nonostante casale abbassi, e non di poco, i ritmi. Ormai i nostri sono in confusione e lo dimostrano i soli 8 punti segnati nel terzo quarto. Il quarto si chiude sul 73-35.
L’ultimo periodo scivola via senza molte emozioni, con il vantaggio dei padroni di casa che aumenta ancora ed arriva ad essere di 52 punti alla sirena finale. La partita si chiude sul 101 a 49 a favore di Casale.
Partita che non ha mai avuto storia, con Casale che ha deciso di giocare al massimo sin dai primi secondi, e ha messo in campo un ritmo di un’altra categoria, o se vogliamo dirla tutta, il vero ritmo di una categoria Eccellenza o che si possa chiamare tale; un ritmo così elevato rispetto al nostro che ti trasmette una sensazione di impotenza e un ritmo che solo altre due squadre nel nostro campionato possono cercare di pareggiare, ovvero Moncalieri e Biella anche se a mio parere sono un gradino più in basso.

A.S. JUNIOR CASALE – COLLEGE BASKETBALL 101-49 (29-16;52-27;73-35)
CASALE: Denegri 8, Raiteri 2, Deros 15, Zorgno 8, Secco 10, Ghezzi 13, Gioda 12, Valentini L. 19, Berutti 5, Okeke 13, Yalli 2, Valentini F. 8. All. Pansa
COLLEGE: Iannacone 6, Sartor 0, Massara 3, Berardi 0, Pioppi 3, Pozzi 20, Brustia 11, Tartaglia 2, Malli 2, Dal Maso 2. All. Lazzarini