UNDER 14 ELITE e UNDER 15 SILVER

SETTIMANA TOSTA

Prima settimana di stagione molto impegnativa per il gruppo 2005, che affronta 3 partite in una settimana dopo la tappa EYBL di Sopron.

Si parte mercoledì sera con Novara Basket ad inaugurare la Bellini nel campionato under 14 elite. Partita molto tirata per 40 minuti, i collegiali sono contratti e non riescono a correre in contropiede. La gara rimane sempre in equilibrio e alla fine gli ospiti riescono a spuntarla di 2 punti, 54-56 il punteggio finale

Nel weekend pronto riscatto in trasferta ad Arona. Ancora i collegiali partono a rilento ma nel secondo quarto accellerano e piazzano un parziale che spezza la partita, amministrando poi il vantaggio negli ultimi 20 minuti di gioco, fino al 55-72 finale.

Domenica è il momento di esordire nel campionato under 15 silver in casa contro Arona. Dopo i primi 20 minuti di sonnolenza generale, i padroni di casa stringono le maglie difensive e riescono a distendersi in contropiede. Negli ultimi 10 minuti c’è un eccessivo rilassamento con Arona che prova a riavvicinarsi ma 2 buone difese finali stoppano la rimonta degli ospiti e permettono al College di strappare il referto rosa con il finale di 61-52.

UNDER 14 ELITE

COLLEGE – NOVARA BASKET: 54 – 56

PARZIALI: 9-16; 14-14; 15-10; 16-16.

Andretta 4, Barbera 4, Boncompagni, Cortese 2, Ferrari 11, Mandelli 11, Mazzucchelli 1, Pagani 8, Pozzato 2, Visigalli 5, Zanardi 2, Fornara 4.

UNDER 14 ELITE

ARONA – COLLEGE: 55 – 72

PARZIALI: 16-16; 17-27; 8-8; 14-21.

Visigalli 2, Andretta 4, Mazzucchelli, Pozzato 2, Erbetta 4, Signorelli ne, Boncompagni 8, Pagani 22, Cortese 2, Ferrari 9, Barbera, Mandelli 19.

UNDER 15 SILVER

COLLEGE – ARONA: 61 – 52

PARZIALI: 13-10; 8-9; 26-12; 13-24.

Lupi, Pozzato 9, Visigalli 10, Erbetta 11, Mazzucchelli, Birtig, Boncompagni 12, Cortese 2, Fornara 2, Barbera 4, Zanardi 3, Signorelli 8.

UNDER 15 ECCELLENZA

ESORDIO CASALINGO

Seconda di campionato ed esordio casalingo per l’under 15 eccellenza. Dopo la vittoria al fotofinish a Tam Tam i collegiali partono con la giusta intensità e voglia di correre in contropiede, piazzando subito un parziale. Il divario aumenta nel corso della partita, con i volenterosi ragazzi di Piossasco che però non mollano fino alla fine. Ancora tanto da lavorare in casa College, in attacco per trovare più fluidità nel gioco e in difesa per essere più efficaci e intensi.

COLLEGE – PIOSSASCO: 89 – 60

PARZIALI: 24-11; 18-16; 25-17; 22-16.

Brustia 10, Regalli 6, Lanza 2, Ferrari 7, Attademo 14, Martelozzo 7, De Grandis 2, Montalbetti 28, Fedorenko 2, Cigno, Popa 9, De Biase 2.