S. Mauro – College 82-67 (25-15; 23-15; 20-29; 14-8)

Il dopo “scivolo” sul referto di casa, è la partita in quel di S. Mauro contro gli strutturati ragazzi targati PMS.
La squadra di casa si presenta con una discreta batteria di lunghi a cui i novaresi oppongono una volontà di battaglia un po’ annacquata rispetto alle prestazioni precedenti.
I primi due quarti risultano essere abbastanza speculari sia nell’atteggiamento che nel risultato senza riuscire ad innescare quella voglia di combattere dimostrata nelle occasioni precedenti e per questo si va al riposo sotto di 18 (48-30).
Fortunatamente l’intervallo porta ai collegiali una maggior capacità ad intensificare l’aspetto difensivo che come sempre rende l’attacco più fluido portando a canestri più facili che danno la sensazione di un immediato rientro in partita.
Cosa per altro confermata da un momentaneo -3 che però si arena su due conclusioni fortunate degli ospiti in un momento di grande vivacità novarese (68-59).
L’ultimo quarto vede un ulteriore miglioramento difensivo che però a differenza del quarto precedente non regala quei canestri che sarebbero risultati sufficienti per un rientro in partita a tutti gli effetti.
Buona gara comunque che dimostra quanto l’aspetto emotivo conti ancora troppo nella resa dei nostri ragazzi e che sarà l’obiettivo vero fino alla conclusione dell’ottima stagione fin qui disputata.

College
Rizzoli 13, Giacomelli 4, Perrone 8, Palumbo 2, De Martino 2, Pollastro 23, Baldini 2, Okeke 9, Ruffa 4, Bracaloni, Milanoli, Afferni. All. Scaglia-Villa