Nella settima giornata del campionato di Serie C Regionale è arrivata una sconfitta, piuttosto netta, per il College Basketball. La squadra allenata da coach Stefano Di Cerbo era reduce dal bis di vittorie con Fossano ed Arona ma, senza nulla togliere a queste due formazioni, il livello del Basket Club Serravalle è sicuramente diverso. Ieri sera infatti gli agognini poco hanno potuto contro una formazione senza dubbio superiore in termini fisici, tecnici ed esperienza, capace di andare a referto con regolarità sia da dentro l’area che da da fuori. Diversi i giocatori in doppia cifra per gli ospiti, che hanno mostrato di avere tutte le carte in regola per giocare un campionato di vertice con giustificate ambizioni di promozione in DNC. In casa College, non restano troppi rammarichi. La squadra è comunque rimasta sempre in campo dignitosamente, lottando su ogni pallone, provandoci sempre in difesa, cambiando strategie in corsa, ma nulla ha portato in equilibrio la gara per meriti degli avversari più che per demeriti dei locali. Anche in fase offensiva, nonostante le pesanti assenze di Scaglia e Crusca e un Giadini ancora a mezzo servizio per un problema al tendine, si è vista a tratti una buona pallacanestro, segnale che il gruppo c’è e sta crescendo sotto ogni punto di vista.

College Basketball – Basket Club Serravalle 68-91

(15-32, 32-48, 56-73)College: Facchin 1, Fiore 10, pilla 5, Cavagna 1, Merlo 4, Maioni 5, Cozzi 7, Giadini 12, Bainotti, Zanoli 15, Airaghi 8. All: Di CerboSerravalle: Zunino n.e, Parodi 1, Lavagno 16, Tava, Taverna 17, Bonadeo 12, Costantino 3, Motti 14, Serafin 27, Ferrari, Marotta. All: Ponta