Prosegue la marcia vincente del College Basketball, che nella 25^ giornata di campionato battono Casale e consolidano ulteriormente il secondo posto solitario in classifica.

Partita onestamente non entusiasmante al Palacadorna, giocata sotto ritmo da entrambe le squadre che si sono alternate in alcuni break. L’inizio di gara è davvero molto lento, con la squadra di coach Di Cerbo che fatica e non poco a trovare la via del canestro e un po’ di fluidità offensiva, ma gli ospiti non ne approfittano più di tanto e chiudono avanti di appena una lunghezza la prima frazione di gioco.

I primi cenni di risveglio da parte dei padroni di casa arrivano finalmente nel secondo periodo, quando la Univer FlavourArt concede appena 4 punti in tutto il quarto agli avversari e riesce ad alzare maggiormente il ritmo in attacco, trovando buone soluzioni e andando all’intervallo lungo con un rassicurante +11.

Anche l’inizio di ripresa pare essere promettente e il College prova a scappare via in modo definitivo. Purtroppo però tutto questo rimane poco più di un tentativo, perchè improvvisamente arriva un totale black-out per i locali, che smettono di giocare su entrambe le metà campo di gioco e consentono così ai casalesi di recuperare punto su punto. Si entra negli ultimi 10′ di gioco con il College avanti di tre lunghezze e tutto il quarto periodo si gioca sul massimo equilibrio. Si arriva sul 49-49 a dieci secondi dalla fine e ci pensa Flavio Gay a togliere le castagne dal fuoco con una super bomba che mette tre punti tra le due squadre e sull’azione successiva, i due errori ai liberi degli ospiti, ci permettono di festeggiare questa sudata vittoria.

College Borgomanero – Junior Casale 52-49
(12-13, 28-17, 39-36)
Borgomanero: Giadini 5, Facchin 2, Gay 12, Merlo, Cozzi 6, Bainotti, Zanoli 3, Airaghi 4, Crusca 4, Okeke 16, Buldo ne, Brustia. All. Di Cerbo
Casale: Rovina 6, Pogliani 2, Giovara 8, Tosi, Yalli, Dell’Aira 9, Cometti, Secco, Ruiu 12, Rattalino 12. All. A. Valentini