FESTADoveva essere una festa e festa è stata. Sabato sera la Univer FlavourArt è scesa in campo per disputare la ventisettesima giornata di campionato, avversario di turno la Pallacanestro Chivasso. La gara ha visto i collegiali rincorrere gli ospiti per quasi tutti i 40′ di gioco, andando all’intervallo lungo sul -3 ma scivolando fino ai quindici punti di svantaggio alla fine del terzo quarto. Nei 10′ conclusivi di partita la rimonta College arriva, ma non è sufficiente per conquistare il referto rosa, che va ai torinesi con il punteggio di 60-67.

Si, ma questa è solo la premessa. Per una volta infatti non è stato il verdetto del campo ad essere il protagonista della serata, ma tutto il resto. Sabato è stato il giorno della festa per la promozione in Serie C Gold e la giornata è stata assolutamente indimenticabile. Già a partire dal pomeriggio sono partiti i preparativi per allestire la curva e le coreografie necessarie, poi è stato tempo di gioco per i bambini del mini basket e i ragazzi dell’Under 13 e Under 14, sino ad arrivare al “pre-partita” più divertente e alternativo. Dalle 20.00 infatti grigliata per tutti i presenti e un clima di festa che è proseguito anche all’interno della palestra, poco dopo.

Un Pala Cadorna gremito che ha voluto dare il giusto e meritato tributo a questa squadra, che dopo anni di lavoro, fatiche e anche qualche delusione, ha saputo conquistarsi un traguardo importante che necessitava di essere festeggiato nel modo giusto. Poco importa se sul campo è arrivata una sconfitta, la vittoria, quella vera, era lì a manifestarsi sugli spalti dopo una stagione indimenticabile. EccoC1!!!