Sesta vittoria in altrettante partite per l’Univer FlavourArt, che ieri sera ha espugnato anche il campo del Torino  Basket Club in quel di Piossasco. Per i collegiali una vittoria che vale ancor di più dei due punti in classifica, poichè arrivata senza il fondamentale apporto di Maurizio Giadini, aggregato alla squadra ma rimasto seduto per 40′ a causa dell’infortunio alla caviglia subito la settimana scorsa contro Borgosesia.

L’inizio di gara è subito positivo per gli ospiti, che partono forte in difesa con la giusta intensità e in attacco, trascinati da un ispiratissimo Stefano Leva (per lui 17 punti, 10 rimbalzi e 5 recuperi a fine gara), volano sul 9-18 alla fine della prima frazione.

Nel secondo periodo è sempre il College ad essere avanti nel punteggio, ma come prevedibile arriva puntuale la reazione dei padroni di casa, che rendono la vita difficile alla squadra di coach Di Cerbo; nonostante il tentativo di rimonta i nostri ragazzi sono bravi a resistere e a chiudere comunque sul +6 i primi 20′ di gioco.

Ad inizio ripresa, come spesso capita, sono i nostri avversari a scendere in campo con maggiore intensità su entrambe le metà campo e nel giro di 4′ impattano sul 34 pari. Nella seconda metà del terzo periodo la nostra difesa torna ad essere aggressiva e qualcosa si blocca nell’attacco di Torino; a questo punto il protagonista a sorpresa è il giovane Berardi, che manda a referto 8 dei suoi 10 punti totali proprio in questo frangente, necessari per ristabilire cinque lunghezze di vantaggio tra noi e i locali al 30′.

Gli ultimi 10′ sembrano essere di assoluto controllo dell’Univer FlavourArt, con Facchin, Merlo e Crusca sugli scudi in attacco a trascinare la squadra fino al + 12. Nei minuti conclusivi regna la confusione, che permette ai torinesi di ritornare sotto fino al -5, ma il 2/2 dalla lunetta di capitan Cozzi chiude definitivamente i conti per il 64-57 finale.

Cws Torino Basket Club – College Basketball 57-64
(9-18, 23-29, 41-46)
Torino B.C.: Sartori ne, Visconti 5, Antoniotti ne, Molina 8, Portigliotti, Gatta 6, Gobbo 10, Ferrero ne, Felletti 10, Miglini 7, Corino 11, Rossin. All. Carbone
Borgomanero: Giadini ne, Facchin 5, Dongiovanni, Merlo 3, Cozzi 10, Bainotti, Zanoli 6, Berardi 10, Airaghi 2, Crusca 11, Leva 17. All. Di Cerbo