Non si poteva chiudere meglio la stagione del College Basketball, che nell’ultima giornata di campionato vince ad Alessandria con il punteggio di 43-69, al termine di un match dominato dagli ospiti.
Fin dalle prime battute gli agognini partono forte cercando di indirizzare la partita, con Cozzi ispirato in difesa con due stoppate e in attacco con quattro punti consecutivi che portano sul 5-8 dopo pochi minuti di gioco; a firmare il primo vero break sono Giadini e capitan Pilla, che con una tripla a testa allungano fino al 10-19 con cui si chiude la prima frazione.
Sulla scia del primo periodo gli ospiti trovano ancora con buona facilità il canestro anche ad inizio ripresa, passando la doppia cifra nel punteggio, ma i padroni di casa dimostrano di non voler partecipare alla festa del College e con un parziale di 11-0 si rimettono in carreggiata andando sul 25-27 a meno di 4’ dall’intervallo. La reazione di Leva e compagni stenta ad arrivare, ma comunque evitiamo il peggio e riusciamo a mantenere un minimo vantaggio e al riposo è 30-35 in nostro favore.
Decisamente migliore l’impatto dell’Univer FlavourArt nella ripresa, che nel terzo periodo ristabilisce una distanza rassicurante tra se e gli avversari, concedendo appena due punti in tutto il terzo periodo agli avversari e nell’ultimo quarto di gioco è una vera e propria festa per il College, che dilaga letteralmente, mandando a referto tutti i propri giocatori e chiudendo nel migliore dei modi partita e stagione.
Accabasket Alessandria – Univer FlavourArt 43-69
(10-19; 30-35; 32-53)
College: Facchin 6, Pilla 6, Cavagna 3, Merlo 3, Cozzi 13, Giadini 10, Zanoli 1, Maioni 3, Airaghi 6, Crusca 6, Leva 8, Scaglia 2.
Alessandria: Martinelli 9, Billi 4, Balestrieri, Campi 18, Crozzolin, Brussolo 4, Pilati, Sembene 8, Ferrari, Colli, Emanuelli.