Prima delle vacanze di pasquali l’Univer FlavourArt era riuscita nell’impresa di vincere sul difficile campo di Cuneo, ma al rientro sul parquet dopo due settimane la fame di vittoria è rimasta intatta e per la truppa di coach Stefano Di Cerbo è arrivato un altro referto rosa meritato.
La partenza non è particolarmente sprint e le due squadre rimangono a contatto segnando pochino nella prima metà del quarto, fino all’allungo sul finire della prima frazione firmato proprio dal College, che chiude i primi 10’ di gioco avanti di cinque lunghezze.
Ad inizio secondo periodo una grande stoppata di Cozzi infiamma il pubblico locale e gli agognini prendono fiducia e provano a scappare, toccando la doppia cifra di vantaggio sul 28-18 al 15’. Nella seconda metà del quarto Ivrea dimostra però di non essere venuta a Borgomanero per assistere alla “festa” dell’Univer FlavourArt, ricucendo lo strappo e andando all’intervallo lungo sul 31-26.
Ad inizio ripresa sono ancora i locali che provano ad allungare, toccando nuovamente il + 8 con la seconda tripla mandata a bersaglio da un positivo Crusca, ma in generale gli attacchi faticano; le due squadre infatti segnano con il contagocce e ad approfittarne sono proprio gli ospiti, che tornano fino al -2  a 5’ dalla fine del terzo quarto, salvo poi essere rispediti indietro prima dalla bomba di Giadini e da qualche buona giocata offensiva del College, che al 30’ conduce 48-40.
L’allungo decisivo dei padroni di casa arriva proprio nell’ultima frazione e i maggiori protagonisti sono Scaglia e capitan Pilla. Prima il play piazza quattro punti in fila ad inizio quarto periodo che riportano sul + 10 la formazione di casa, poi Pilla si fa sentire in mezzo all’area con una gran stoppata e ancora la coppia Scaglia-Pilla piazza il break di 6-0 con due bombe consecutive che chiudono di fatto i conti sul 62-45 a poco più di 3 minuti dalla fine.
Vince il College Basketball 65-52 meritandosi anche questa volta i due punti in classifica con una prestazione solida e convincente.
College Basketball – Lettera 22 Ivrea 65-52
(21-16; 31-26; 48-40)
College: Facchin 4, Pilla 7, Merlo, Cozzi 6, Giadini 13, Bainotti , Zanoli , Maioni 3, Airaghi, Crusca 9, Leva 10, Scaglia 13. All: Di Cerbo
Ivrea: Martinetti 11, Gubetti 1, Ramella 3, Manfrè 14, Massa 17, Burrone n.e, Cester 3, Degano 2, Fancelli n.e, Feraudo n.e, Gillio Tos n.e, Tampellini 1. All: Cossavella