Buona la prima per il Borgomanero SC, che con un’ottima prova corale batte Cameri nella gara 1 dei quarti di finale.
Il primo quarto vede gli attacchi avere un netto predominio sulle difese, il gioco scorrevole privilegia lo spettacolo e dopo soli 10′ il punteggio dice 25-23 per i padroni di casa. Il secondo quarto è ancora meglio del primo con gli agognini che trovano sempre buoni tiri mandati puntualmente a bersaglio; Cameri gioca bene ma poco può davanti alla veemenza bianco azzurra! All’intervallo lungo i punti segnati dai padroni di casa sono ben 54 e gli ospiti si trovano sul -14.
Il terzo periodo sembra ricalcare le orme del primo con Borgomanero che si avvicina rapidamente al +20; ma qui un improvviso black out fa rimontare qualche punto agli ospiti che canestro dopo canestro trovano sempre più fiducia e piazzando un parziale di 11-0 si riportano in partita ad inizio ultimo periodo. A 5′ dalla fine Cameri impatta e sembra avere dalla sua tutta l’inerzia del match, ma qui arriva la reazione agognina che permette a Borgomanero di riprendere in mano il match e (seppur tremando per due triple nell’ultimo minuto) portare a casa la vittoria.
Gara 2 a Cameri mercoledì 22 aprile h21.15 allo Sport Cube.
Borgomanero Sporting – G.S. Cameri Basket 86-80
(25-23, 54-40, 69-58)
Borgomanero Sporting: Stanzani 6, Carnelli 6, Gioria 4, Motetta 9, Cavagna 21, Ragazzoni, Lunati 14 Nici 6, Cova 10, Mora, Capodivento 10. All. Novarina
Cameri: Picetti 9, Luongo 10, Ambrosetti 15, Cressati 17, Saia 5, Buscaglia, Bruni 14, Favaretto 8, Piana 2, Pezzini, Mori. All. Cara