Cestistica Domodossola – Borgomanero Sporting 68-60
(22-9, 37-28, 56-52)
Domodossola: L. Pigazzini 3, Previdoli 8, Rainelli 2, Cedri 7, Carusi 4, Leonardi 17, Gabutti 4, J. Rabbolini 11, Baldini 12. All. G. Rabbolini
Borgomanero Sporting: Nici 2, Stanzani, Carnelli 9, Zanetta 1, Cavagna 28, Villa 7, Covolo, Ragazzoni 6, Gigo, Tosalli 4, Vitale 3. All. Novarina

Sfiora l’impresa lo Sporting, che sul difficilissimo campo di Domodossola sfiora la vittoria dopo una super rimonta.
Il problema è sempre l’inizio per Borgomanero, anche questa volta gli agognini iniziano a giocare dopo 15′ dalla palla a due, con i padroni di casa già avanti 33-11! Qui inizia la partita dello Sporting, che con una grande difesa recupera molti palloni e trova buoni tiri in attacco ed in soli 5′ piazza un 17-4 di parziale che gli consente di rientrare in partita.
La “furia” borgomanerese non si placa, Domo questa volta però non resta a guardare, ma anche il terzo quarto è comunque a favore degli ospiti.
Nell’ultimo periodo però Domo gioca molto bene e riesce ad allungare sul +10, lo Sporting però non molla e con grande cuore torna nuovamente a contatto; si entra negli ultimi 2′ con i padroni di casa avanti di sole 3 lunghezze, Borgo però ha finito la benzina e due canestri filati degli ossolani chiudono la partita. C’è grande rammarico però per il -22 maturato nei primi 15′, senza il quale Borgomanero avrebbe sicuramente potuto giocarsi meglio le sue chance di vittoria.
Prossimo appuntamento Venerdì 4 dicembre h21:15 ad Oleggio