Pol. San Giacomo Novara – Borgomanero Sporting Club 59-77
(11-13, 26-40, 37-62)
San Giacomo Novara: Labella, Colombo 5, Bruno 12, Fois 2, Testa 1, Manin, Mattavelli 15, Invernizzi 3, Dia Serigne 8, Maderna 13, Barbaglia. All. Valenti
Borgomanero Sporting: Ragazzoni, Stanzani 12, Carnelli, Covolo 2, Cavagna 22, Villa 7, Vitale 4, Fornara 4, Jaia 4, Tosalli 14, Medina, Zanetta 8. All. Novarina

Arriva alla seconda giornata la prima vittoria per il Borgomanero Sporting, che dopo un primo quarto di “studio”, espugna Novara.
La partita vede molti errori nel primo quarto, gli agognini prendono buoni tiri, ma la palla non entra e dopo 10′ il punteggio è solo 11-13.
Nel secondo quarto c’è la svolta, l’aumento della pressione difensiva permette a Borgomanero di correre in contropiede e trovare migliori tiri, di conseguenza l’attacco prende fiducia e anche i tiri a difesa schierata iniziano a entrare; dopo l’austerità del primo quarto il parziale del secondo è di 15-26.
Nel terzo periodo la musica non cambia, gli agognini hanno preso fiducia e dilatano il gap, arrivando sul +30 ad inizio ultimo quarto, qua però c’è un fisiologico rilassamento che permette ai padroni di casa di ridurre il gap fino al 59-77 finale.
Prossimo impegno tra le mura del PalaCadorna, domenica 8/11 alle 20:30 contro Gravellona