Riesce finalmente ad espugnare il campo di Borgoticino (0-3 negli ultimi 4 anni) il Borgomanero SC, che ben sopperisce alle numerose assenze, portando a casa due punti fondamentali prima della pausa natalizia.
Inizio molto equilibrato con gli attacchi che la fanno da padrone ed infatti dopo 10′ sono avanti i padroni di casa, complice una pessima difesa borgomanerese.
Nel secondo periodo cambia la musica, Borgomanero tira fuori i muscoli e Borgoticino va in difficoltà, questa volta la difesa è buona e i ticinesi trovano solo 6 punti nella frazione, anche se un attacco impacciato degli agognini li fa andare alla pausa solo sul +6.
Alla ripresa delle ostilità i ragazzi di capitan Carnelli provano a scappare, ma Borgoticino ha tutt’altre idee e rimane a contatto tutto il periodo, arrivando a ridosso degli ultimi 10′ sul -5.
Nell’ultima frazione però Borgomanero fa nuovamente la differenza (a partite dalla metà campo difensiva) e riesce ben presto ad allungare e la tripla di Casazza a pochi secondi dal termine serve solo a diminuire il passivo.
Dopo la pausa natalizia si ricomincia tra le mura amiche del PalaCadorna contro l’ottima Cameri, domenica 11/01 h20.30.

Pall. Borgo Ticino – Borgomanero Sporting 49-57
(18-17, 24-30, 38-43)
Borgo Ticino: F. Carulli 12, Urena 2, Bertalli, Saporiti 5, Paloschi, Surace, Casazza 10, Innocenti, G. Briacca 8, Pouye 5, Luini 7. All. R. Briacca
Borgomanero Sporting: Stanzani 5, Carnelli 7, Gioria 2, Motetta 16, De Vanna, Lunati 16, Ragazzoni 2, Vitale 3, Mora 3, D. Capodivento 3. All. Novarina