Ieri sera, nel recupero della quarta giornata di campionato,è arrivata la prima vittoria stagionale del College Basketball, che ha battuto 71-68 il Basket Fossano. Bella partita per i ragazzi di coach Stefano Di Cerbo, che partono forse un pochino contratti ma provano fin da subito ad indirizzare la gara sui canali preferiti, ovvero corsa e aggressività. Nel primo quarto gli ospiti non riescono a tenere botta all’ottima intensità degli agognini e dopo 10′ è già + 8. Anche nella seconda frazione di gioco il pallino sembra essere pienamente in mano ai padroni di casa, ma Fossano non ci sta e prova a cambiare qualcosa a livello difensivo. A pochi minuti dalla fine del primo tempo, l’Univer FlavourArt conduce di 7 lunghezze, ma grazie al pressing degli avversari la

squadra di Di Cerbo va in confusione e perde palloni sanguinosi che la portano all’intervallo lungo sul -2. Tutta la ripresa è caratterizzata da un grande equilibrio, con le due squadre a giocarsela alla pari ed entrambe determinate a conquistarsi i due punti per la classifica. Il terzo quarto si chiude in perfetta parità e per tutta la quarta frazione la situazione non si modifica. Come spesso accade in questo fantastico sport, è una giocata personale e di talento a decidere l’esito dell’incontro; quando mancano 15 secondi alla sirena finale, sul 68- 68, Fossano può usufruire di una rimessa da fondo campo in zona d’attacco, ma il College difende forte e riesce a recuperare il pallone. Con 3 secondi e 6 decimi ancora da giocare, viene a galla il talento e la personalità di Andrea Giadini, che a fil di sirena piazza la tripla decisiva che regala il + 3 e il primo referto rosa per il College Basketball.
Così coach Stefano Di Cerbo: “Finalmente abbiamo giocato una bella partita, cioè producendo la pallacanestro che avremmo sempre voluto mettere in campo. Siamo stati fin da subito aggressivi, lucidi e ben organizzati in attacco e non abbiamo mai rinunciato a correre e a giocare con la massima intensità. Questa sera posso ritenermi assolutamente soddisfatto e contento per la prestazione dei miei e tutti meritano un plauso per l’atteggiamento mostrato”.
Prossimo appuntamento, il derby contro l’Arona Basket sabato 26 ottobre al Palacadorna alle 21.15

College Borgomanero – Basket Fossano 71-68

(19-11, 33-35, 53-53)
Borgomanero: Facchin 10, Pilla 13, Cavagna, Merlo 8, Maioni 4, Cozzi 8, Giadini 9, Zanoli 14, Cressati ne, Airaghi ne, Crusca ne, Scaglia 5. All. Di Cerbo
Fossano: Sordella 4, Fea 2, Arese 12, Stodo 3, Negri 4, Ait Ouchane 5, Cantarelli 6, Grossi 8, Vissio 5, De Simone 19, Cone ne. All. De Matteis