Il College incanta per un tempo, poi la Zimetal Alessandria alza i giri del motore e scappa trascinata dalla coppia Lemmi-Kuvekalovic. 

Il College Basketball gioca un buon primo tempo: i ragazzi di coach Di Cerbo resistono alla fisicità e alla dinamicità di Alessandria per tutto il primo tempo. Radunic è un rebus anche per la capolista e, dopo aver chiuso in vantaggio il primo quarto, Borgomanero resiste all’assalto dei biancorossi chiudendo il primo tempo sul 50 a 50. Nel terzo quarto Alessandria cresce d’intensità e ritmo, College fatica a rimanere al passo e il gap si amplia. Nell’ultima frazione i ragazzi di coach Di Cerbo non si disuniscono. Senza Radunic – uscito per 5 falli – College non lascia scappare Alessandria, che al Cadorna vince 75 a 90, ma dovendo sudare le proverbiali sette camicie. 

College-Alessandria 75-90

(25-19; 50-50; 62-77)

College: Ielmini 2, Carnaghi 2, Rupil 18, Paoli 10, Petrov NE, Tilliander 6, Caneva, Radunic 23, Dojkic, Airaghi 14, Rinaldi NE, Mraovic. 

Alessandria: Gay 6, Markus 7, Malagutti 6, Lemmi 26, Sabli NE, Kuvekalovic 18, Sindoni 4, Riva, Pavone 12, Grossholz, Facchino 12.