Borgobasket – B.C. Novara 78-65
(18-20, 39-40, 59-44)

Borgobasket: Bertani 6, Stanzani 2, Carnelli 5, Gioria 9, Martinoli 7, M. Capodivento 4, Villa 11, Medina ne, Soltani 16, Vioglio 9, D. Capodivento 9. All. Novarina
Novara: Sarto 13, Pecnich, Rivaroli 10, Arcodia 15, Radovanovic 2, Montalbetti, Silvera 4, Cannavina 2, Mugelli 1, Morganti 8, Andreello 8, Tita 2. All. Sticchi

Non si ferma la corsa della Borgobasket, che con un terzo quarto da urlo batte tra le mura casalinghe un’arcigna Novara.
La partenza è forte per Carnelli & Co. che si portano subito sul 10-2, ma Novara riesce ben presto a inceppare i meccanismi degli agognini arrivando sul +10 a metà secondo periodo; qui però i padroni di casa ricominciano a difendere e si portano sul -1 sul finire del primo tempo.
Nella ripresa arriva il parziale decisivo, un’indemoniata difesa dei borgomaneresi blocca totalmente gli ospiti che saranno costretti a soli 4 punti nell’intera frazione! Ad inizio quarto periodo il vantaggio della Borgobasket tocca il +20, ma qui un evitabile rilassamento consente a Novara di rientrare sul -5 con 3′ ancora da giocare; gli ultimi possessi però vengono ben gestiti e un canestro a fil di sirena di Morganti chiude la partita sul 78-65.
Il prossimo impegno potrebbe valere il terzo posto con lo scontro diretto a Gravellona (avanti di due punti in classifica), venerdì 21 febbraio ore 21.15.