FULGOR OMEGNA – COLLEGE BASKETBALL: 56-73
PARZIALI: 28-16; 35-43; 43-61.

OMEGNA: Francioli 18, Montagnolo 4, Laidelli, Contini 2, Montuschi 4, Vitalini 2, Masala, Albertini, Rossi 5, Savoini, Segala 20, Montani 1. all. Burlini

COLLEGE: Giacomelli, Ummarino, Ruffa 4, Schifino, Motti 6, Crivellin 14, Donadio 8, Bene, Bertulessi, Mena 8, Rodini 4, Diarra 29. all. Villa

Comincia nel migliore dei modi l’anno per l’under 13 elite del College Basketball. I ragazzi di Novara espugnano il PalaBagnella con una buona prestazione di squadra e continuano la marcia verso il girone Top piemontese.
In realtà la gara non parte benissimo per gli ospiti, la difesa non riesce a contenere le iniziative degli omegnesi, che trovano soprattutto sugli scarichi tiri comodi e piazzano il primo break 28-16.
Alla ripresa del gioco la difesa del College aumenta l’intensità e l’attenzione. Il contropiede diventa l’arma perfetta per concretizzare il dominio sotto i tabelloni e l’infinità di palle recuperate; all’intervallo lungo i novaresi sono in vantaggio di 8 punti e con il morale alle stelle.
Negli ultimi 2 quarti il College continua il suo buon lavoro; nonostante il solito problema di falli di Diarra, la squadra ha un’ottima reazione e finalmente esprime un gioco corale fatto di passaggi e giocate a 2 che mettono in ginocchio la resistenza dei padroni di casa.
Ottima prova da parte di tutti ma un plauso particolare alla difesa di Mena, uscito stremato negli ultimi minuti e alla cattiveria agonistica di Crivellin sotto le plance.
Adesso arriva il bello per i nostri ragazzi, sabato lo scontro diretto con Biella al PalaBonfa per sistemare i conti in classifica e poi Arona a domicilio per “vendicare” l’unica sconfitta stagionale.