Si apre con una sconfitta la stagione in Divisione Nazionale Giovanile per l’Under 19 del College Basketball, che a Desio si ferma sul 74-67.
Nel complesso una buona prestazione per la formazione del neo coach Maurizio Giadini, che ha visto i suoi ragazzi giocarsela quasi sempre alla pari contro una squadra sicuramente di buon livello. Dopo oltre 15’ di equilibrio, con gli ospiti addirittura in vantaggio di una lunghezza, gli agognini pagano un momento di black-out sul finire della seconda frazione di gioco, che consente ai padroni di casa di piazzare il primo vero break di 7-1 e di andare all’intervallo lungo sul + 6.
Nella ripresa il controllo del match sembra essere dei lombardi, che nel terzo quarto rifilano al College un altro break importante che manda i collegiali fino al – 17. A questo punto però è certamente da segnalare la buonissima reazione di squadra dell’Univer FlavourArt, che dimostra di avere grande carattere e rimonta punto su punto, arrivando fino al -1.
Nel finale, forse pagando la scarsa lucidità dopo il grande recupero, viene gestito male qualche possesso importante e Desio ha così la possibilità di chiudere definitivamente la gara conquistando i primi due punti stagionali.
Queste le dichiarazioni post partita di coach Giadini: “Devo dire che il gruppo sta lavorando molto bene, anche se ovviamente manca ancora di esperienza nel gestire al meglio i tanti possessi chiave che si possono presentare in un finale punto a punto, fondamentali per riuscire a vincere le partite. Di sicuro però la strada è quella giusta e bisogna riuscire a portare il gioco espresso in 32’ per tutto l’arco dell’incontro, evitando passaggi a vuoto e creando quindi una mentalità e una sicurezza tale da essere più cinici nei momenti chiave delle gare.”

Aurora Desio – College Basketball 74-67
(20-14, 38-32, 56-48)
Desio: Casadio, Mazzoleni 6, Castiglioni 2, Casciano 17, Aromando, Albique 8, Pellizzoni 13, Parma 3, Scroccaro 7, Corti, Sivieri 1, Esposito 17. All. Villa
Borgomanero: Facchin 2, Gay 15, Dongiovanni 1, Merlo 12, Bainotti, Zanoli 10, Brustia 2, Airaghi 9, Crusca 9, Okeke 7, Berardi, Buldo ne. All. Giadini