College – Novara Basket 63-74 (15-16; 15-21; 15-18; 18-19)
Si è svolto al PalaBonfa il match che avrebbe dovuto cambiare il passo del campionato dei collegiali novaresi, in una buona cornice di pubblico con entrambe le squadre orfane di un elemento importante.
Il primo quarto denota una sostanziale partità legata alla buona prontezza difensiva dei padroni di casa accompagnata però dalla solita superficialità offensiva che non permette un allungo alla sirena.
Superficialità che aumenta nel secondo quarto dove i nostri avversari prendono le misure della situazione e grazie ad una migliore intensità difensiva producono il primo allungo, portando un +8 all’intervallo.
La sospirata vena offensiva unita ai continui adattamenti difensivi non porta il resto della partita sui binari voluti, colpa sopratutto della mancanza di ripartenza offensiva che limita ai novaresi la possibilità di realizzare i break necessari.
Vincono meritatamente i nostri avversari per una condotta ordinata ed attenta, lasciando ai collegiali la consapevolezza di dover fare ancora tanta strada sotto l’aspetto dell’approccio mentale alle partite che contano.
 
College
Comazzi 2, Savoini 13, Alleva 12, Cannistrà 4, Aportone 6, Laurini 8, Ruffa 15, Bollettino 4, Cicala, Rigo, Melone. – All. Scaglia
 
Novara Basket
Capobianco 5, Nerviani, Tartaglia, Ferrari 5, Leggio 12, Visini 10, Germano 7, Battistelli 18, Panzarasa 2, Giraudi 5, Porazzi 11, Magon. – All. Sticchi – Ferrarese