Sconfitta per Univer Flavour Art che nell’ultima partita della stagione regolare cede a Fossano. Unica nota negativa è la posizione persa in campionato ai danni degli ospiti per designare la griglia playoff.

Inizio di gara piuttosto equilibrato: il College si affida al solito Gay (11 punti nel solo primo periodo) a cui risponde un ispirato Milione per Fossano. 18-19 il punteggio al termine dei primi 10’. Nel secondo quarto gli ospiti allungano; i collegiali faticano a trovare la via del canestro e Fossano ne approfitta per andare in doppia cifra di vantaggio; 26-36 all’intervallo lungo. Alla ripresa le squadre giocano alla pari con capitan Cozzi a tenere a galla Borgomanero che a 10’ dal termine ha ancora dieci lunghezze da recuperare, 48-58 il punteggio. Nell’ultimo quarto Fossano ingrana le marce alte e dà una spallata al match; la Univer Flavour Art non riesce ad arginare le sfuriate offensive degli ospiti e soccombe con il severo punteggio di 56-83.

College Basketball 56-83 Basket Fossano
(18-19, 26-36, 48-58)
College Basketball: Maurizio Giadini 8 (1/4, 1/6), Fabio Dal Maso 2 (1/5 da due), Flavio Gay 22 (3/6, 5/11), Andrea Zanoletti, Simone Oglina, Michele Cozzi 14 (7/12 da due), Francesco Gnecchi 2), Armando Buldo 3 (0/5 da due), Andrea Pioppi 5 (1/5, 1/6), Tommaso Brustia, Giovanni Cesani
Alcoolital Tekfire Crf Fossano: Matteo Giovara 15 (3/6, 3/8), David Johnson 5 (1/2, 0/1), Mohamed Ait Ouchane, Davide Cantarelli 10 (3/6, 1/3), Paolo D’Angeli 3 (0/1, 1/2), Luca Maffeo 21 (1/4, 4/9), Andrea Desimone, Riccardo Milone 27 (11/17, 1/3), Corso Innocenti 2 (1/2 da due)