La Univer Flavour Art ospita Serravalle nel match valido per la nona giornata di ritorno; il College vince senza troppi patemi e si assicura con due giornate di anticipo un posto ai playoff.

Inizio di gara all’insegna dell’equilibrio con Serravalle che vuole staccarsi definitivamente dal ‘gruppo salvezza’ per poter agganciare quello che porta ai playoff; le motivazioni non mancano nemmeno in casa College, che chiude avanti la prima frazione con il punteggio di 17 a 16. Nel secondo periodo i padroni di casa piazzano un break importante. Il recupero con schiacciata in contropiede di Pioppi fa esplodere il Pala Cadorna, mentre Buldo (14 con 7/8 dal campo) e Giadini (23 con 17 rimbalzi e 6 assist) fanno volare Borgomanero sul 39-30 alla pausa lunga. Nel terzo quarto la musica non cambia, gli agognini restano concentrati affidandosi ancora una volta alle giocate di energia di Buldo e alla classe di Gay (21 al termine), 58-45 a 10’ dal termine. Nel finale la Univer Flavour Art non si scompone, i ragazzi di coach Di Cerbo mantengono alta l’intensità con Giadini e Gay sempre pronti a scatenare il panico nella difesa ospite. Serravalle non può che alzare bandiera bianca, finisce 81-63 con la consapevolezza che Giadini e compagni affronteranno i playoff da neopromossi.

College Basketball – Serravalle Scrivia 81-63
(17-16; 39-30; 58-45)
College: Giadini 23, Gay 21, Buldo 14, Pioppi 3, Cesani 2, Dal Maso 4, Zanoletti n.e, Oglina, Cozzi 14, Brustia n.e, Gnecchi n.e. All: Di Cerbo
Serravalle: Zunino 14, Taverna 9, Marotto 25, Mossi 5, Mozzi 8, Parodi n.e, Chiappino, Padula n.e, Bonadeo 2, Scotto n.e. All: Gilli