Dopo un primo tempo in equilibrio nel quale College contiene l’attacco torinese, nella ripresa i padroni di casa alzano il ritmo e l’aggressività mandando in affanno i collegiali, che non rispondono adeguatamente cedendo sul punteggio di 83 a 61. 

Buon primo tempo del College, che dopo l’ormai consueto avvio difensivo rivedibile, riesce a rimettersi in carreggiata andando all’intervallo lungo sotto di tre lunghezze, decisamente in partita. La ripresa è però favorevole al 5 Pari: i torinesi alzano il ritmo della contesa e College si perde, non riuscendo ad avere il giusto apporto dalla panchina, che – invece – dovrebbe essere la forza di questa squadra, che nei momenti di difficoltà dovrebbe trovare maggior entusiasmo e grinta da chi entra. 5 Pari allunga  e chiude sull’83 a 61 finale.

Così coach Di Cerbo a fine partita: “Abbiamo giocato un buon primo tempo, ma al primo loro parziale ci siamo demoralizzati e non siamo stati in grado di reagire. Stiamo lavorando bene, serve solamente trovare un pizzico di fiducia in più, voglio che tutti siano presenti e attenti sulla partita, oggi questo non è accaduto.”

5 Pari Torino – College Borgomanero 83-61
(24-19, 34-31, 53-41)

5 Pari Torino: Ceccarelli 10, Tulumello 10, Nicora 8, Raiteri 7, Dello Iacovo 11, Aureli, Quaranta 2, Drame 8, Tampellini ne, Canepa3 , Vetrone 13, Borgialli 11. All. Sacco

Borgomanero: Ielmini 6, Ferrari 2, Piscetta 7, Giustina, Boglio 2, Segala 20, Okeke 5, Airaghi 14, Ghigo, Mraovic 5. All. Di Cerbo