Inizia finalmente anche il girone A del campionato under 13 élite e il College porta a casa il primo referto rosa contro una Fulgor Omegna molto arrembante.

I padroni di casa partono con il freno tirato, la difesa è molle e le scorribande di Francioli e Segala fanno male ai novaresi che impiegano qualche minuto di troppo a mettersi in carreggiata. La difesa di Ummarino-Rodini e le folate offensive di Mena-Diarra suonano la carica per il College che finalmente si risveglia dal torpore e inizia con il suo gioco in velocità a colpire gli avversari. Tutta la partita prosegue a strappi, i novaresi quando collegano il cervello fanno vedere i sorci verdi agli omegnesi che però non si disuniscono mai e non mollano la presa.

Inizia l’ ultimo quarto e il College decide di chiudere la partita; ora la difesa è aggressiva, gli ospiti faticano a superare la metacampo e i bianchi di casa trovano sempre canestri facili, il parziale dell’ ultimo quarto è un eloquente 30-13!

Vincere con Omegna in casa è stato molto importante, visto che i lacustri puntano decisamente ai primi 2 posti per l’accesso al girone top piemontese. Tante cose si possono ancora migliorare in casa College, ma i novaresi hanno dimostrato di poter dire la loro in questo campionato.

College Basketball – Fulgor Omegna: 89-61

Parziali: 24-17, 41-31, 59-48, 89-61.

 

College: Galzerano 12, Giacomelli 2, Ummarino 6, Ruffa 4, Sgarrella 7, Crivellin 6, Donadio, Pollastro 8, Mena 25, Rodini 1, Diarra 18. all. Villa

Omegna: Francioli 18, Montagnolo 12, Contini 2, Riccardi, Montuschi 6, Vitalini 4, Masala 3, Albertini, Rossi 3, Savoini, Segala 13. all. Prolitti.