Il Big Match con Gaglianico è andato: un  buon primo quarto con grande difesa e un primo break, nonostante qualche incertezza offensiva, il secondo quarto targato Gaglianico che per molti minuti ci imbriglia con la zona e passa a condurre di tre lunghezze. Dopo l’intervallo dieci minuti di black out: nulla in attacco e meno ancora in difesa, il divario si porta a 14 lunghezze che la rimonta degli ultimi 10 minuti non riesce a ricucire. La leadership del girone è ora nelle mani dei biellesi, adesso coltello fra i denti e attendiamo al varco la capolista, che non può permettersi di sbagliare nulla.
Gaglianico – College 75-67 (11-17, 31-28, 57-43)
Godi 7, Bonanno, Cerutti 10, Santagostino 2, Faletti 7, Zanetta 1, Ianieri 4, Tiano 11, Allais 7, Lanza 2, Fiammingo 2, Zanetti 14. All. Bozzato