Alla fine eccoci qua dopo una gran stagione con qualche passo falso a aspettare la partita che conta più di tutte.

Una prima fase altalenante con grandi prestazioni come l’ ultima  partita contro Borgosesia quando con le spalle al muro si doveva vincere per passare alla seconda fase, e tutti ripeto TUTTI  i ragazzi sono concentrati per non commettere neanche un solo passo falso, e alla fine vincono.

Poi inizia la seconda fase e qui i Collegiali vincono 4 partite su altrettanti incontri senza mai girarsi indietro determinati a guadagnarsi quei 40 minuti che domenica decreteranno chi vincerà il titolo u16 regionale piemontese.

Contro chi?

Bhe contro Novara che in un anno intero ha perso una sola partita  dominando il campionato e la sua seconda fase.

Comunque vada sarà una bella partita per chiudere un ‘annata piena di emozioni in cui i Collegiali sono cresciuti ancora come giocatori ma ancor di più come uomini.

In bocca al lupo a entrambe le squadre.