Si è concluso pochi minuti fa il primo allenamento della prima squadra della Pallacanestro College Basketball. Agli ordini di coach Stefano Di Cerbo, del suo nuovo assistente Maurizio Giadini e del nuovo preparatore fisico Davide Bartolini il giovane gruppo biancoblu ha affrontato il primo duro allenamento di preparazione. Ad anticipare la seduta il discorso di presentazione alla stagione 2018-2019 del Direttore Generale Federico Ferrari, il quale, con grande entusiasmo, ha spiegato: «Non si entra in questa palestra con l’obiettivo di vincere il campionato, arrivare ai playoff o centrare la salvezza. Quotidianamente lavorerete per migliorarvi e il vostro obiettivo deve essere questo: chiudere a giugno la stagione ed essere dei giocatori e delle persone migliori.» Il gruppo – sempre di stampo giovanile – è composto per la stragrande maggioranza dagli stessi ragazzi che affronteranno il campionato under 18. «I due campionati (C Gold e Under 18) hanno lo stesso valore – continua Ferrari –, quest’anno l’under 18 eccellenza sarà fin da subito un campionato nazionale, dunque il livello sarà sempre alle stelle. La C Gold è una categoria variegata, dove tra i tanti giovani promettenti spuntano ex giocatori di alto livello.»

E’ stato anche scelto il capitano, che sarà il primo senior prodotto direttamente dal settore giovanile del College Basketball, Matteo Airaghi, il suo vice sarà il giovane Marco Rupil.

Ad assistere alla presentazione della nuova squadra anche la famiglia Lucca, riferimento per la Nuova Pallacanestro Ghemme. Abbiamo raccolto il pensiero di Fabio Lucca, presidente della società ghemmese: «Siamo sempre stati in sintonia con College Basketball, sia a livello giovanile, che senior. Da appassionato e da presidente della Nuova Pallacanestro Ghemme sono orgoglioso di poter sostenere un progetto così ambizioso e lungimirante come quello del College.»

Nei prossimi giorni continueranno gli allenamenti di preparazione, ma giovedì saremo già in campo.

VI ASPETTIAMO GIOVEDÌ 23 AGOSTO, ALLE ORE 20.30, AL PALACADORNA PER L’AMICHEVOLE INTERNAZIONALE CONTRO AMHREST COLLEGE.