Il College Basketball torna a vincere sul campo di casa, e lo fa contro Casale dando ottimi segnali di ripresa. Il 96 a 45 dell’ultima sirena matura al termine di un incontro non semplice: Borgomanero arrivava alla partita con tanta pressione sulle spalle, con qualche acciaccato e la reazione è stata molto decisa. 

Al PalaCadorna arriva la Tecpool Casale, squadra giovane e da non sottovalutare per evitare di commettere lo stesso fatto una settimana fa contro PMS. I collegiali sono concentrati e determinati fin da subito, tutti i ragazzi chiamati in causa mettono il loro mattoncino volto alla costruzione della vittoria finale e, oltre ai soliti Rupil e Radunic, in doppia-cifra ci vanno anche Ielmini, Dojkic e Mraovic. Una vittoria di squadra importante in vista dei prossimi appuntamenti, a partire da quello di domenica prossima a Serravalle. 

Queste le parole di un soddisfatto coach Di Cerbo: “Abbiamo potuto far tirare il fiato a qualcuno. Siamo riusciti a rimanere concentrati fin da subito potendo distribuire i minuti e badare ai tanti acciaccati. La speranza è quella di recuperare capitan Airaghi prima di domenica prossima, dove a Serravalle giocheremo una partita molto importante”. 

COLLEGE-CASALE 96-45

(24-6; 50-24; 75-34) 

(24-6; 26-18; 25-10; 21-11)

College: Ielmini 11, Carnaghi 6, Rupil 23, Paoli, Petrov 2, Tilliander 8, Caneva NE, Radunic 15, Dojkic 14, Airaghi 2, Rinaldi 2, Mraovic 13. 

Casale: Banchero 9, Cappelletti 6, Avonto, Sirchia, Buzzi 5, Romagnoli 5, Lazzeri 8, Feng 5, Rossi 2, Galluzzi 5.