Bella vittoria della C Gold di coach Stefano Di Cerbo, che in quel di Collegno riesce a giocare una partita di grande solidità, rompendo il ghiaccio nel secondo quarto e mantenendo con lucidità ed intelligenza il vantaggio sino al 44 a 64 finale.

Avvio di partita molto contratto: entrambe le squadre faticano a segnare, la posta in palio è alta e i giocatori in campo accusano un po’ la tensione. Il match stenta a decollare e al primo mini intervallo l’equilibrio regna sovrano, 11 a 11 dopo 10’. Nel secondo quarto il College riesce a sbloccarsi mantenendosi compatto in difesa; i collegiali allungano sensibilmente, concedendo solamente tre punti in tutto il periodo a Collegno, che riesce a sbloccarsi solo poco prima della pausa lunga. Nell’intervallo coach Di Cerbo raccomanda i suoi di mantenere alta la concentrazione, Collegno – come prevedibile – reagisce, ma il pallino del gioco rimane nelle mani dei biancoblu, capaci di leggere al meglio tutte le situazioni di gioco: risultano infatti inefficaci i tentativi di zona e di pressione a tutto campo dei padroni di casa, che non riescono nella rimonta cedendo con il punteggio di 44 a 64 ad un College decisamente più meritevole.

Questo il commento di coach Di Cerbo: “Siamo stati bravi, era un partita fondamentale per noi, ma adesso ne abbiamo un’altra ancora più importante, contro Ciriè che ha battuto Bra. Sarà una sfida dura, ma se ci alleniamo come abbiamo fatto in questi ultimi giorni potremo arrivare con la giusta preparazione alla palla a due.”

 

QUI le statistiche della gara.